Agriturismo Parco della Maremma - Agriturismo Parco Regionale della Maremma - Agriturismo Parco Naturale della Maremma

DINTORNI

Agriturismo Vallarsa - DINTORNI
  • Pitigliano

    Agriturismo Parco della Maremma A chi arriva dalla strada statale 74 ,da Albinia, dopo la curva del Santuario della Madonna delle Grazie, Pitigliano appare all’improvviso, quasi irreale, ed è uno spettacolo da togliere il fiato.  Le case costruite a strapiombo su uno sperone di tufo, sviluppate in maniera verticale, con i colori suggestivi del tufo in contrasto con il verde della valle, fanno di Pitigliano un qualcosa di veramente unico; non per niente è considerato uno dei paesi più fotografati d’Europa.

    Pitigliano è una città antica e ricca di storia; dopo l’età del bronzo e prima di essere romana, fu etrusca, ma di quei tempi rimangono pochi resti da ammirare. Più ricche sono, invece, le testimonianze dei tempi successivi perché, dopo i romani, fu dei Longobardi poi dei vescovi di Sovana e quindi, dal XIII secolo, appartenne ad una serie di famiglie nobili dagli Aldobrandeschi agli Orsini, ai Lorena.

    La storia medievale di Pitigliano è legata soprattutto alla potente famiglia degli Orsini e a testimoniarlo resta l’imponente palazzo nobiliare, posto nel cuore del borgo. Interessante è, appena varcata la porta della Cittadella, l’elegante Acquedotto mediceo, con i suoi archi. Il centro storico che è tutto un susseguirsi di vicoli, sottopassaggi, profonde cantine, merita una passeggiata fino al Duomo e alla Chiesa di Santa Maria.

    La cittadina ha ospitato fin dal XV secolo una attiva e dinamica comunità ebraica, tanto da essere conosciuta come la “Piccola Gerusalemme”, comunità che ancora oggi possiede un proprio quartiere, una sinagoga, da poco restaurata, il Museo della “Piccola Gerusalemme”, il Forno delle Azzime e il Cimitero, posto poco fuori dal centro abitato, che ospita sepolture di varie epoche anche a carattere monumentale.

     

    Numerose sono le testimonianze etrusche sparse nei dintorni, le più spettacolari nel loro genere sono le “vie cave”, vere e proprie strade scavate profondamente nel tufo, le cui pareti sono alte anche oltre i 20 metri, e che collegano fra di loro Sovana, Sorano e Pitigliano. Lungo i loro tracciati si rinvengono aree di necropoli e piccoli oratori rupestri cristiani.
     


    << torna indietro

Copyright 2009 - Tutti i diritti riservati - Agriturismo by InYourLife - Consigliato da Agriturismo Italia

Agriturismo Parco della Maremma      Agriturismo Parco della Maremma